lunedì 8 ottobre 2012

Farfalla 3D a Uncinetto con Schema

Guardate che belle queste coloratissime farfalle...


Vi piacerebbe realizzarle?


Non è così difficile...Eccovi lo schema



Una volta realizzata la stella, vi basterà piegarla in due e cucire al centro, dopo aver inserito le antenne, che sono praticamente un quindicina di catenelle occhio e croce...

Questa creazione con lo schema l'ho trovata in un sito ceco.
Per vedere il link originale andare QUI

21 commenti:

  1. Ciao, mi chiamo Cristina. Complimenti, le tue creazioni sono bellissime e non vedo l'ora di provare a farle anch'io. Brava.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Cristina, benvenuta e grazie per i tuoi complimenti!!! Mi sento però in dovere di precisare che alcuni tutorial che vedi nel mio blog, come ad esempio questo delle farfalle, non sono miei...ma li ho trovati in giro nel web, infatti sotto questi trovi sempre i link al sito originale.
      Ci sono anche alcuni tutorial miei però e proprio in questi giorni sto lavorando per finire un tutorial su come realizzare ai ferri delle scarpine da neonato...Continua a seguirmi, ho in mente molte novità...
      Ciao, a presto!

      Elimina
  2. Ciao, sono ancora Cristina.Ti ringrazio per la tua sincerità. Volevo chiederti se la coccinella è tua e se era possibile avere lo schema. ciao grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Cristina!!! Sì la spilla coccinella è mia. Ma quella non la realizzo con uno schema, ma a mano libera, diciamo così. In genere mi regolo in base alle dimensioni che voglio raggiungere e allo spessore del cotone.
      Di solito parto con 5 o al massimo 7 maglie basse e poi applico gli aumenti lateralmente fino a raggiungere la larghezza del corpo desiderata, un paio di righe con lo stesso numero di maglie e poi diminuisco ai lati fino a tornare al numero di maglie iniziale....In genere poi continuo lavorando, attaccato al primo, un altro corpo uguale, in modo da poterla chiudere e rifinire bene anche il rovescio del lavoro che altrimenti sarebbe brutto da vedersi.
      Comunque, appena finisco con le scarpine, vedo di mettere il tutorial su questa coccinella... E magari ti avverto. Spero di farlo il prima possibile...
      Grazie per le tue visite!!!
      Ciao e buona giornata!!!

      Elimina
  3. Ciao rieccomi,ti ringrazio per il suggerimento, proverò anch'io a fare la coccinella come dici tu. Grazie e buona giornata (forse è meglio serata!!!) anche te. Cristina

    RispondiElimina
  4. Ciao Rita!Prima di tutto complimenti per i lavori!Volevo chiederti una cosa: ho provato a fare la farfallina e mi è venuta carina, l'unica cosa è che non ho capito come bisogna fare le antennine e dopo come bisogna attaccarle...mi potresti illuminare? :D
    PS:tieni conto che mi sto cimentando soo ora all'uncinetto, quindi sono una frana :P
    grazie mille!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, grazie per la visita e per i complimenti!!! Per fare le antenne della farfalla puoi usare due metodi.
      O affranchi il filo al lavoro nella maglia che vedi al centro delle due ali, quella da dove devono in pratica partire le antenne e poi fai una decina di catenelle per ogni antenna.
      Oppure se hai usato un cotone abbastanza spesso, puoi far passare un filo attraverso sempre quella maglia centrale e fare un paio di nodi per fissarlo, per poi tagliare le antenne della lunghezza che desideri.
      Nelle farfalle della foto comunque le antenne sono fatte con le catenelle e se clicchi sullìimmagine e la ingrandisci puoi vederle bene.
      Spero di esserti stata utile, Fammi sapere se sei riuscita!
      Ciao e buona serata!!!

      Elimina
  5. Ciao! volevo sapere con quale numero di uncinetto le lavori!
    sono molto carine! grazie mille!

    chiara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Chiara, ti ringrazio dei complimenti, anche se questo non è un mio tutorial, ma l'ho semplicemente linkato qui dal blog di un'altra creativa, per essere onesta :-)
      Comunque riguardo la tua domanda, posso aiutarti Il numero dell'uncinetto dipende esclusivamente dal cotone che utilizzi, più il cotone è spesso e più alto dovrà essere il numero dell'uncinetto. Un cotone numero 5 ad esempio andrà lavorato con uncinetto 2. Puoi seguire il suggerimento che trovi in genere sull'etichetta del cotone. In ogni caso poi fai una prova e vedi come viene la tensione del lavoro, se non dovesse soddisfarti, aumenta il numero dell'uncinetto se vedi il lavoro troppo lento e diminuisci il numero dell'uncinetto se invece vedi il lavoro troppo stretto.
      Tieni comunque conto che spessore di filato e uncinetto influiscono sulle dimensioni del lavoro.
      Io dico sempre che con l'uncinetto non ci sono vere e proprie regole a riguardo, ma bisogna adeguarsi in base al proprio gusto e al proprio modo di lavorare, perchè 10 persone diverse, anche con lo stesso cotone e lo stesso uncinetto possono ottenere 10 lavori diversi, non so se mi spiego...
      La miglior maniera è comunque provare...io ho sempre fatto così.
      beh, in bocca al lupo, sono sicura ti verranno benissimo!!!
      E magari prima o poi dedicherò un post a queste farfalle spiegando bene il procedimento.
      Ciao, a presto!

      Elimina
    2. buon lavoro anche a te!!!
      a presto!

      chiara

      Elimina
  6. Cia volevo sapere per iniziare questo schema si inizia dal centro grazie;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì devi iniziare dal centro, con 12-16 catenelle chiuse a cerchio, per il numero esatto regolati tu in base al filato e alla tua mano

      Elimina
  7. Sono fantastiche !! Sono anche molto facili da fare: ci sono riuscita io che ho 11 anni!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Complimenti!!!! Sono contenta di vedere che l'uncinetto continua a suscitare tanto entusiasmo e così presto...Anche io alla tua età già ho iniziato a lavorare e non l'ho mai più lasciato, spero sarà così anche per te!!! Ciao e grazie della visita e del commento!!!

      Elimina
  8. Bravissima! le tue farfalle mi entusiasmano... ma non sono così brava da interpretare lo schema! una piccola sintetica descrizione della sequenza per le meno esperte..? grazie in ogni caso e complimenti! Roberta*

    RispondiElimina
  9. Ti ringrazio per i complimenti, ma lo schema l'ho trovato online, non è il mio ad essere onesta...
    E' molto semplice comunque, fai una dozzina di catenelle, chiudile a cerchio e poi inizia a lavorare il primo giro come vedi sullo schema sostituendo il primo punto alto doppio con 4 catenelle... Sono sicura che non avrai problemi...

    RispondiElimina
  10. Grazie! Il fatto che non sia la tua creatività personale non impporta, condividendo una bella cosa hai fatto un grande favore comunque... almeno a me! Dal sito originale, quello in ceco, ho tratto un piccolo video tutorial e poi ho fatto dei cambiamenti a mio piacimento ed ho realizzato la mia prima farfallina... Te l'avevo detto che sono una novellina!Grazie ancora Rita. Roberta*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ne sono davvero contenta, Roberta!!! Ho intenzione di continuare a condividere con onestà e rispetto la creatività degli altri oltre che la mia, perchè credo che non ci sia una soddisfazione più grande che condividere la propria passione con gli altri.... Mi fa piacere che sei riuscita a realizzare la farfalla e che l'abbia fatto a modo tuo... Hai fatto già passi avanti, tra un po' non potrai più definirti una novellina! :) Ciao, a presto! Continua a seguirmi e se ti va mandami una foto delle tue farfalle, posso pubblicarla a tuo nome qui sul blog, mi farebbe piacere!!!

      Elimina
  11. meravigliose queste farfalle tridimensionali!

    RispondiElimina
  12. Ciao rita...io ero in un gruppo su f b che avevi creato tu!!! Sai sentivo molto la tua mancanza ma ora che ho trovato il tuo blog spero di poterti seguire

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao e benvenuta!!! Grazie per le tue parole! :)

      Elimina

E' sempre gradito un segno del tuo passaggio...Lascia un commento...E grazie per la visita!